Presepe Vivente di Sutera. Durante il periodo natalizio, il quartiere più antico e suggestivo di Sutera, il Rabato, si trasforma in un vero e proprio Presepe vivente: strette viuzze, illuminate da suggestive torce e falò, case ormai disabitate, fanno da scenario a un presepe molto particolare.

La manifestazione, oltre a rivestire particolare rilevanza per l’intrattenimento e l’ospitalità turistica del paese, costituisce anche un importante richiamo turistico per l’intera regione, così come testimonia la presenza di circa 25.000 visitatori. Nel presepe si rinnova il grande evento della nascita di Gesù in una suggestiva atmosfera di calde luci ed antichi suoni.

Le case e le strette vie del Rabato si animano delle voci di li panarari, viddani, pastura, conzapiatta, tessitrici che, con la loro fervente attività, fanno rivivere la civiltà contadina dei primi del ’900, mentre le nenie cantate dal gruppo dei Cantori locali allieteranno il percorso.

Gli antichi sapori dei piatti tipici di una volta, accarezzano il palato dei visitatori che possono gustare li ciciri, lu pani cunzatu, la minestra di maccu, la guastedda facendo rivivere un passato che non si vuole dimenticare. 

Dal 2005 il Presepe Vivente di Sutera fa parte del R.E.I. (Registro dell’Eredità Immateriali) della Regione Sicilia nella sezione del Libro dei Saperi. XXII edizione 26, 28 e 29 dicembre 2019 – 4, 5 e 6 gennaio 2020.

Maggiori informazioni

Ufficio Turistico Sutera – telefono: 0934.954929

Sito: Comune di Sutera
Pagina facebook: Presepe Vivente Sutera Kamikos

Credits:©siciliainfesta.com

Chiamaci ora