Con la sentenza n. 930/2018, il Giudice di Pace di Palermo ha condannato severamente la KLM Royal Dutch Airlines per le disavventure subite da due sposini durante la loro luna di miele.

Ai due giovani sposi, dopo avere viaggiato su un volo della compagnia Klm, non venivano riconsegnati i bagagli una volta giunti a destinazione negli USA.

Trovandosi privi dei propri bagagli per tutta la durata del viaggio, i due erano costretti ad acquistare beni di prima necessità e tutto l’occorrente per sopperire alle proprie esigenze personali.

Alla fine una valigia veniva del tutto smarrita e l’altra veniva riconsegnata al rientro in Italia.

Malgrado una prima richiesta stragiudiziale, la compagnia aerea non si rendeva disponibile ad alcun tipo di risarcimento.

A quel punto, i due ragazzi, con l’ausilio dell’Avv. Vincenzo Galati di GestioneRisarcimenti, citavano in giudizio il proprio vettore aereo.

Il Giudice di Pace, dopo avere istruito la causa, riteneva fondata la domanda degli stessi e condannava la Klm al pagamento di € 2.000,00 a titolo di risarcimento danni.

Grazie a Gestionerisarcimenti giustizia è stata fatta!

Call Now ButtonChiamaci ora