Rinviato da domenica pomeriggio a stanotte il collegamento fra Punta Raisi e Luqa: decollo rimandato di ora in ora dalle 15 alle 5 del mattino

Quattordici ore di attesa per un volo di 45 minuti. Davvero una falsa partenza quella della vacanza di oltre cento passeggeri che hanno viaggiato per Malta a bordo del volo da Punta Raisi in programma ieri: il decollo, da tabella di marcia previsto per le 15,25, è stato rinviato ora dopo ora per tutto il pomeriggio di ieri, e i passeggeri hanno dovuto così attendere fino alle 5,30 di stamattina. “All’inizio – dice Patrizia Grossi, che si è rivolta alla pagina Facebook di Repubblica Palermo per raccontare la disavventura – sembrava che tutto andasse per il verso giusto. Falsa speranza: dopo averci tenuti a bordo dell’aereo per circa un’ora, ci hanno fatto scendere per un problema. Il personale di Air Malta ci ha fatto sapere che si trattava di una fuoriuscita di carburante per la mancata chiusura di una valvola. Ad ogni modo ci è stato spiegato che era necessario fare un intervento sull’aereo. Può capitare”.

Non può invece capitare quello che è accaduto subito dopo. “Da quel momento – prosegue Grossi – hanno rimandato il volo di due ore in due ore. Certo, ci hanno dato dei voucher per prendere uno snack, ma un’attesa di 14 ore è ingiustificabile, soprattutto considerando che si tratta di un volo molto breve”. Che si è concluso stamattina alle 6,20 con l’atterraggio all’aeroporto di Luqa, nello Stato più a sud d’Europa: “Il punto – s’infuria Grossi – è che la vicenda è stata gestita in maniera penosa. Non so di chi sia la colpa, ma qualcuno dovrebbe prendersene la responsabilità”. Tanto più che dei 121 passeggeri iniziali qualcuno ha rinunciato al volo, chiedendo ad Air Malta, la compagnia che opera il collegamento, di restituire il bagaglio. Non che gli altri siano felici: “La mia – chiude Grossi – è una vacanza-studio, perdo il primo giorno. C’erano persone che viaggiavano per tre giorni: si troveranno adesso a fare un viaggio dimezzato”.

Credits: ©Palermo.Repubblica.it

Call Now ButtonChiamaci ora